Quantcast
Maltempo, udite grida di aiuto: Vigili del Fuoco cercano migranti nel Roja - Riviera24
L'intervento

Maltempo, udite grida di aiuto: Vigili del Fuoco cercano migranti nel Roja

Il presidente del consiglio comunale Spinosi: «Nel fiume ci farei andare Conte con il ministro Lamorgese»

vigili del fuoco migranti roja

Ventimiglia. Alcuni migranti potrebbero essere in difficoltà a causa della piena del fiume Roja, nel cui letto spesso trovano rifugio. In serata sono state udite grida d’aiuto provenire dai cunicoli trasformati in giacigli di fortuna. A renderlo noto è il presidente del consiglio comunale, Andrea Spinosi, che ha dichiarato: «Adesso, al passaggio a livello di via Tenda, alle Gianchette, Vigili del Fuoco e polizia intervengono in condizioni proibitive sotto i piloni del ponte ferroviario da cui si sono udita urla di aiuto di qualche migrante che vive nei cunicoli quasi allagati dal Roja in piena».

Aggiunge Spinosi: «Io nel fiume ci farei andare il presidente Conte ed il ministro Lamorgese che ad oggi colpevolmente non hanno messo in atto una seria politica per controllare i flussi migratori ed anche quest’Europa, Francia in primis, che sul problema immigrazione si girano dall’altra parte ….un encomio al coraggio ed alla professionalità dei vigili del fuoco e speriamo che tutto vada per il meglio».

Oltre ai Vigili del Fuoco del distaccamento di Ventimiglia, è presente sul posto anche il nucleo speleo alpino fluviale proveniente da Imperia.

leggi anche
passerella squarciafichi crollata
Nella notte
La passerella Squarciafichi non resiste alla furia del Roja: crolla simbolo di Ventimiglia
commenta