Quantcast

La Canottieri Santo Stefano al Mare centra il bronzo a Varese con Garibaldi e Ramella

Nel singolo Senior e nel singolo Junior

Imperia. Alla Schiranna di Varese si è chiuso il Super Campionato con le finali Senior, Pesi Leggeri, Junior e ParaRowing.

Il Rowing Club Genovese celebra un fantastico tris tra i Pesi Leggeri. Sofia Tanghetti e Maria Ludovica Costa trionfano prima nel 2 senza Pesi Leggeri, davanti a Caprera e Idroscalo Milano, e poi fanno il bis nel 4 di coppia con Annalisa Cozzarini e Alessandra Derme. Il tris è firmato dal 4 senza di Giacomo Costa, Mario Prato, Francesco Polleri e Tommaso Rossi abili a precedere Varese e Moto Guzzi. Secondo l’otto misto Rowing Armida di Brissolari, Sanna, Bersani, Chiappini, Nizzi, Clavarino, Rebuffo, Devoli con al timone Pagano. Stesso risultato per il 2 con Gibelli Casaccia-Marchetti con al timone Sanna.

La Canottieri Santo Stefano al Mare centra il bronzo nel singolo Senior con Federico Garibaldi e nel singolo Junior con Alice Ramella.

Terzo posto per la Canottieri Sampierdarenesi nel 4 con Junior grazie a Luca Carrozzino, Riccardo Corsinovi, Michele Maspero e Alessandro Polleri (tim Jacopo Cappagli).

Terza anche la Sportiva Murcarolo nel 4 di coppia con Andrea Licatalosi, Giovanni Melegari, Tommaso Cerruti e Pietro Sitia.

Il genovese Alessio Bozzano è campione d’Italia nel 4 di coppia leggero, cosi come Lorenzo Gaione nel doppio Senior e Bianca Laura Pelloni nell’otto femminile.

La prima parte del Super Campionato, conclusa venerdì, era dedicata a Ragazzi, Under 23 ed Esordienti. Canottaggio ligure in mostra con i buoni risultati registrati in diverse specialità.

Il Rowing Club Genovese ben figura con l’argento ottenuto dal 2 senza PL Under 23 di Ludovica Maria Costa e Sofia Tanghetti al termine di un serrato confronto vinto dalla Canottieri Gavirate. Costa e Tanghetti si ripetono anche nella stessa specialità, ma senza limiti di peso, superate solamente dalla Canottieri Lario. Rowing altre due volte sul podio con i doppi Esordienti di Giovanni Campodonico e Andrea Cavallero, Alessia Della Fazia e Aurora Cavolata.

La Canottieri Sampierdarenesi conquista l’argento nel 2 senza Ragazzi grazie a Martino Cappagli e Simone Galtieri, preceduti all’arrivo soltanto dalla Canottieri Retica. Cappagli e Galtieri, insieme a Gilioli, Serafino, Reasso, Costa, Marcenaro e Fontanella (tim. Jacopo Cappagli) si piazzano quarti nella specialità dell’otto dietro Canottieri Caprera, Fiamme Gialle e CRV Italia.

Non lontano dal podio Edoardo Rocchi (Speranza Pra’), quinto nel singolo Under 23. Quarta piazza l’esordiente Pietro Repetto (Elpis Genova) nel singolo.

Il genovese Lorenzo Gaione, tesserato CUS Torino, è secondo nel 4 di coppia e terzo nel doppio Under 23. Altrettanto ottiene, tra i Pesi Leggeri, il concittadino Alessio Bozzano con i colori del CUS Pavia sia nel doppio che nel 4 di coppia. In quest’ultima specialità, a ridosso del podio (quarti) i ragazzi della Sportiva Murcarolo: Giovanni Melegari, Alessandro Bonamoneta, Tommaso Cerruti e Pietro Sitia.