Quantcast

Iniziati i lavori per togliere Triora dall’isolamento. La Provincia: «Serviranno almeno 10 giorni» fotogallery

Allestita anche una teleferica per il trasporto materiali, servirà anche per le celebri forme di pane di Triora. In fase di ultimazione il passaggio pedonale

Molini di Triora. Sono iniziati i lavori per il ripristino della viabilità provvisoria tra Molini e Triora, lungo la strada Provinciale 52. Secondo i calcoli della Provincia che coordina gli interventi occorrono una decina di giorni per poter liberare dall’isolamento il Paese delle Streghe.

Il primo passo è la realizzazione della scogliera che si innalza per 16 metri. In tutto si stima che dovranno essere movimentati tra i 4 e i 5 mila metri cubi di terra. Il passaggio avrà una larghezza di 4 metri e sarà provvisorio. La sistemazione definitiva poggerà sulla scogliera stessa sulla quale sarà innalzato un muro in cemento armato di protezione che sosterrà la strada stessa.

Intanto, entro la mattinata di domani sarà aperto anche il passaggio pedonale della larghezza di poco superiore al metro. Per trasbodare i materiali più pesanti è stata impiantata una teleferica che dovrebbe servire anche per trasportare a valle le famose pagnotte di Triora prodotte dal locale forno.