Quantcast

Imperia, il mondo dello sport piange Angelo Arquà ex custode dello stadio “Ciccione”

Legatissimo ai colori neroazzurri per molti anni ha curato in maniera impeccabile l'erba dello stadio cittadino

Imperia. Il mondo dello sport piange la scomparsa a 87 anni di Angelo Arquà ex custode del “Ciccione“. Arquà, fino a quando le sue condizioni di salute glielo hanno permesso, si è occupato in prima persona con passione e competenza dell’erba dello stadio cittadino trasmettendo le sue conoscenze ai suoi successori.

Legatissimo ai colori neroazzurri non hai mai mancato di far mancare il suo appoggio alla squadra della città anche in momenti difficili.

angelo arquà foto im1923blogspot.com

(Foto imperia1923blogspot.com)

Lascia la moglie Bianca, il figlio Claudio e la nuora Fulvia. La salma partirà venerdì 23 ottobre per l’ara crematoria di Bra.