Quantcast

Imperia, code per i tamponi: iniziata l’indagine a tappeto su docenti, alunni e personale del Nautico foto

Complice l'aumento di contagi nel capoluogo

Imperia. Serpentone di auto, almeno un centinaio, complice l’aumento dei contagi nel capoluogo,  stamattina presso il molo di San Lazzaro dove vengono eseguiti i tamponi in modalità “drive trough“, da parte dei sanitari dell’Asl 1 Imperiese.

Ieri sera alla lista si sono aggiunti tutti gli alunni, i docenti e personale Ata dell’Istituto Nautico “A.Doria” del capoluogo, dove si teme sia esploso un focolaio. Secondo i protocolli Asl applicati nelle scuole, infatti, nel caso in cui ci siano positivi in 3 sezioni diverse, come nel caso del Nautico, anche solo uno per classe, l’intero istituto deve essere chiuso e sospesa anche la didattica a distanza.

Solo nella giornata di domani, all’esito dei tamponi, si potrà sapere se e quando l’istituto potrà riaprire i battenti e potranno riprendere la Dad.

(foto Cristian Flammia)