Quantcast

Il Palazzo delle Poste di Imperia nei percorsi delle “Giornate Fai d’Autunno 2020”

Previste due visite guidate nello storico edificio monumentale

Più informazioni su

Imperia. Poste Italiane apre le porte dello splendido Palazzo delle Poste di Imperia in occasione delle “Giornate FAI d’autunno 2020”, proposte dal Fondo Ambientale Italiano in due giorni dedicati ai Palazzi delle Istituzioni imperiesi.

Il 17 e il 24 ottobre, infatti, sarà possibile visitare il Palazzo dalle 10 alle 18, tramite percorsi guidati, scaglionati in maniera tale da garantire la distanza e la sicurezza degli ospiti. Il viaggio culturale, che avrà la durata di circa 40 minuti, condurrà 15 persone per ogni turno alla scoperta delle bellezze architettoniche dell’edificio postale.

Progettato nel 1929-1930 e inaugurato presumibilmente nel 1933, il monumentale Palazzo delle Poste di Imperia è opera dell’Arch. Cesare Bazzani, autore negli anni Trenta di undici palazzi postali e svariati edifici pubblici e privati in piccole città e capoluoghi di provincia. Situato in posizione sopraelevata rispetto al lungomare nelle immediate vicinanze del Municipio, il palazzo presenta una pianta rettangolare e simmetrica con gli angoli leggermente smussati. Per il progetto della facciata in stile neoclassico –  sviluppata su tre piani con falso attico, rivestita in travertino lavorato al grezzo e decorata da pregevoli altorilievi -, il punto di riferimento per Bazzani è stata con buona probabilità la facciata della Basilica di San Pietro, opera di Carlo Maderno.

Per partecipare alle visite guidate, ci si può prenotare attraverso il sito internet www.giornatefai.it,
attraverso il quale si potranno scegliere il giorno e l’orario preferiti tra quelli disponibili.

Più informazioni su