Quantcast

Da Imperia alla Foresta della Deiva, escursione a Capodanno

«Inizieremo le escursioni giovedì 31 nel primo pomeriggio, per proseguire il 1 e 2 gennaio con dislivelli fra i 300 e i 400 metri e percorsi dalle 2 alle 5 ore»

Più informazioni su

Imperia. Il 31 dicembre e l’1 e il 2 gennaio si potrà festeggiate Capodanno nella foresta della Deiva.

«La Foresta della Deiva situata nel parco regionale del Beigua è un ambiente indisturbato, riconosciuto come zona speciale di conservazione per la presenza di habitat importanti. La foresta è costituita da aree di versante e fondovalle orlate da forme a terrazzo e culminazioni con affioramenti rocciosi, aree piane in quota e numerosi rii.
Immersa in un verde pianoro vicino ad un’abetaia e un antico essicatoio per castagne, c’è Casa Giumenta a m. 500 s.l.m. su due piani con cucina e bagni in comune.

Casa Giumenta è una struttura a basso impatto ambientale, grazie alla presenza dei pannelli fotovoltaici e al riscaldamento con stufe a pellet sarà in autogestione completamente a disposizione del nostro gruppo, a tale proposito sarà necessario che ogni partecipante porti del cibo da condividere su cui ci accorderemo in seguito.

Le guide organizzatrici porteranno e prepareranno le due prime colazioni e il primo piatto per le due cene. Inizieremo le escursioni giovedì 31 nel primo pomeriggio, per proseguire il 1 e 2 gennaio con dislivelli fra i 300 e i 400 metri e percorsi dalle 2 alle 5 ore. Trasferimento persone e bagagli dall’ingresso del parco alla struttura con fuoristrada autorizzato.

Prenotazioni tassative, per fermare la struttura, entro il 30 ottobre. I partecipanti al massimo potranno essere 16» – fanno sapere gli organizzatori.

Info logistiche

Partenza da Imperia giovedì 31 dicembre ore 9 – Parcheggio dell’autostrada a Porto Maurizio

Per info e prenotazioni contattare Marina Caramellino al 337 1066940.

Più informazioni su