Quantcast

Coronavirus, terminati i tamponi agli insegnanti del “Nautico” di Imperia: la scuola non riaprirà prima del 9 novembre foto

Screening scattato per 250 studenti e una cinquantina di professori e bidelli

Imperia. Terminati in mattinata i tamponi per una cinquantina tra docenti e personale Ata dell’Istituto  NauticoA.Doria” iniziati ieri sul molo “Pastorelli” del porto turistico. Dei 250 alunni un centinaio devono ancora sottoporsi ai controlli. Finora non sono emersi nuovi casi positivi. Secondo i Protocolli, in vigore, dunque, per l’istituto del capoluogo il termine della quarantena è fissato per  sabato 7 novembre.

Quindi, le porte delle aule, nel frattempo sanificate (le operazioni sono previste per lunedì 2 novembre),  sia pure per il 25 per cento delle sezioni essendo stata adottata la Didattica a distanza a rotazione, non dovrebbero aprirsi prima di lunedì 9 novembre.

Lo screening a tappeto da parte dell’Asl1 Imperiese è scattato dopo che 3 alunni di altrettante sezioni diverse sono risultati positivi.