Quantcast

Coronavirus e distanziamento: al Comune di Bordighera 40mila euro per interventi alle scuole Maria Primina e Ruffini foto

Contributo finanziario concesso dal Ministero per realizzare interventi di adeguamento e di adattamento funzionale degli spazi

Più informazioni su

Bordighera. Il Comune beneficerà di un contributo finanziario di 40mila euro, concesso dal Ministero, per poter realizzare interventi di adeguamento e di adattamento funzionale degli spazi per garantire maggior distanziamento tra gli alunni delle scuole bordigotte e prevenire un possibile contagio da Covid-19.

Con 21mila e 200 euro verranno eseguite opere di adeguamento del piano rialzato della scuola Maria Primina di Borghetto San Nicolò, in via Pasteur, consistenti nell’aumento del numero dei servizi igienici e nella modifica degli accessi.

Per quanto riguarda il plesso scolastico Giovanni Ruffini di via Pelloux verrà realizzata una nuova aula scolastica mediante l’accorpamento di due locali di servizio. L’intervento costerà 18.088,62 euro.

E’ stata inoltre acquisita dall’Amministrazione comunale di Bordighera, con un contratto di locazione per un anno, l‘ex scuola di Villa Palmizi sulla via Romana, una proprietà dell’istituto delle suore di Maria Consolatrice, dove sono iniziate le opere edilizie ed impiantistiche di adeguamento antincendio.

Più informazioni su