Quantcast

Coronavirus, a Bordighera saltano tutte le messe per i defunti nei cimiteri

Nei giorni dal 30 ottobre al 2 novembre, i cimiteri civici resteranno comunque aperti al pubblico

Bordighera. Sospese, all’interno dei cimiteri cittadini, tutte le celebrazioni solitamente previste per commemorare i defunti. E’ quanto previsto dall’ordinanza firmata dal sindaco di Bordighera Vittorio Ingenito per mitigare il rischio di diffusione del Covid-19. Nei giorni dal 30 ottobre al 2 novembre, i cimiteri civici resteranno comunque aperti al pubblico, ma sarà obbligatorio indossare le mascherine e applicare le misure di distanziamento.

«Il personale della protezione civile effettuerà assistenza e informazione alla popolazione al fine di garantire lo svolgimento in sicurezza delle visite presso i cimiteri», avverte il sindaco.