Quantcast

Consiglio regionale, la giunta Toti si è insediata ufficialmente: confermati cinque assessori foto

Il presidente terrà per sé le deleghe a sanità e bilancio

Genova. Dopo il giuramento del presidente Giovanni Toti in consiglio regionale di questa mattina, si è insediata nel pomeriggio la nuova giunta regionale. Confermati dallo scorso ciclo amministrativo cinque assessori su sette.

riviera24 -  Nuova Giunta Regionale Insediamento

Il presidente Toti terrà per sé alcune delle deleghe più importanti: Rapporti istituzionali, Partecipazioni regionali (Filse Sp.a., Liguria Digitale S.p.a e Liguria Patrimonio S.r.l.), Affari istituzionali, Legislativi, Legali, Semplificazione Normativa e Amministrativa, Relazioni europee e internazionali, Coordinamento dei programmi comunitari, Informatica, Controllo Strategico, Risorse Finanziarie e Controlli, Patrimonio e Amministrazione Generale, Bilancio, Sanità e Comunicazione istituzionale.

riviera24 -  Nuova Giunta Regionale Insediamento

Il vicepresidente della giunta sarà il leghista imperiese Alessandro Piana, a cui vanno le deleghe di Agricoltura, Allevamento, Caccia e Pesca, Acquacoltura, Sviluppo dell’Entroterra, Associazionismo comunale, Escursionismo e Tempo Libero, Marketing e Promozione Territoriale, Parchi, Gestione e riforma dell’Agenzia In Liguria (APTL), Promozione dei prodotti liguri, Programmi comunitari di competenza.

L’assessore Andrea Benveduti avrà le deleghe di Sviluppo economico, Industria, Commercio, Artigianato, Ricerca e Innovazione tecnologica, Energia, Porti e Logistica, Digitalizzazione del territorio, Sicurezza, Immigrazione e Emigrazione, Partecipazioni Regionali (LigurCapital S.p.A., Liguria Ricerche S.p.A., Liguria International S.c.p.A, Parco Tecnologico Val Bormida S.r.l., Società per Cornigliano S.p.A., Siit S.c.p.A), Programmi comunitari di competenza.

All’assessore sanremese Gianni Berrino saranno assegnate le deleghe di Lavoro e Politiche attive dell’Occupazione, Trasporti, Rapporti con le Organizzazioni sindacali, Turismo, Fiere turistiche e Grandi Eventi.

L’assessore Ilaria Cavo avrà la gestione di Politiche socio sanitarie e Terzo Settore, Politiche giovanili, Scuola, Università e Formazione, Cultura e Spettacolo, Programmi comunitari di competenza.

L’assessore Simona Ferro si occuperà di Pari Opportunità, Stili di vita consapevoli, Cittadinanza Responsabile, Tutela e valorizzazione dell’Infanzia, Tutela degli Animali d’affezione, Tutela dei Consumatori, Sport, Organizzazione e Personale regionale.

L’assessore Giacomo Raul Giampedrone manterrà Lavori pubblici, Infrastrutture e Viabilità, Ciclo delle Acque e dei Rifiuti, Difesa del Suolo, Ambiente e Tutela del territorio, Ecosistema costiero, Antincendio Boschivo, Protezione civile, Emergenze, Partecipazioni Regionali (Ire S.p.A.).

L’assessore imperiese Marco Scajola, il campione assoluto delle preferenze in Liguria, avrà le deleghe di Rapporti con il Consiglio regionale, Urbanistica, Pianificazione territoriale, Demanio marittimo e Tutela del Paesaggio, Politiche abitative ed Edilizia, Attività estrattive, Rapporti con i lavoratori transfrontalieri.

Ecco il decreto del Presidente della Giunta con la lista completa delle deleghe: Decreto_2020-AM-7460 .