Quantcast

Conferenza dei sindaci su sanità, Ingenito: «Abbiamo conferma dell’importanza strategica dell’ospedale di Bordighera»

«La continuità dei servizi ospedalieri per le patologie no Covid verrà assicurata attraverso il dislocamento su Bordighera e Imperia dei servizi sanitari necessari»

Bordighera. Il sindaco Vittorio Ingenito al termine della Conferenza dei sindaci dichiara: «All’esito della riunione ho avuto conferma dai responsabili dell’Asl 1 Imperiese che, stante l’aggravarsi della fase di emergenza sanitaria e la necessità di procedere al riassetto ospedaliero provinciale con il Borea di Sanremo che tornerà ad essere centro Covid provinciale, la continuità dei servizi ospedalieri per le patologie no Covid verrà assicurata attraverso il dislocamento su Bordighera e Imperia dei servizi sanitari necessari.

Questa notizia conferma ancora una volta l’importanza del ruolo del Saint Charles nella sanità a ponente e la sua centralità anche tenuto conto della futura riattivazione del pronto soccorso h 24 e dei reparti collegati all’emergenza-urgenza ed alla riabilitazione e recupero funzionale.

A seguito della conferma che uno dei fattori della continua crescita dei numeri del contagio è rappresentato dal fattore scuola, rinnovo ancora una volta l’invito a far indossare le mascherine anche durante le ore di lezione, un’ulteriore precauzione che mi sento di sostenere per tutelare maggiormente i bambini, i loro genitori ed anche i nonni e che si va ad aggiungere alla decisione di questa amministrazione di far rilevare la febbre dal personale scolastico all’ingresso delle scuole».