Quantcast

Casa Serena, i dipendenti non mollano. Chiesto incontro con il dirigente ma nessuna risposta

Lettere su lettere indirizzate al capo del Personale senza riscontro

Più informazioni su

Sanremo. Tentano la carta dell’incontro con il loro dirigente di riferimento ma la risposta è picche. A denunciare l’assenza degli uffici comunali, per una vicenda che li riguarda da vicino, sono i dipendenti di Palazzo Bellevue distaccati a Casa Serena, coinvolti nel tentativo di vendita della struttura comunale ai privati.

Con diverse lettere inviate nelle scorse settimane all’attenzione del dirigente ai Servizi Sociali Massimo Mangiarotti, i “comunali” hanno chiesto di poter essere ascoltati, ancora una volta, prima che l’eventualità della vendita della casa di riposo municipale diventi realtà. Un tentativo naufragato che non ha dato esito ad alcuna risposta. Questa non considerazione ha fatto ripiombare i dipendenti di Casa Serena nello sconforto di chi non si vuole rassegnare a perdere un posto di lavoro pubblico per passare sotto un gestore privato.

Più informazioni su