Quantcast

Caccia al vaccino antinfluenzale nell’Imperiese, seconda tranche in arrivo

Saranno distribuiti ai medici di base. Rimane il nodo farmacie che si approvvigionano per conto proprio

Imperia. E’ caccia da alcune settimane alle dosi di vaccino antinfluenzale su tutto il territorio della provincia. Praticamente introvabili sia tra i medici di medicina di base che nelle farmacie, dopo la prima tranche che è stata destinata principalmente agli anziani e alle persone più a rischio, i vaccini antinfluenzali dovrebbero nuovamente arrivare nelle prossime ore negli studi dei medici di base.

I tempi di consegna, quindi, sono stimati in un giorno, al massimo due, spiegano dall’Asl1. Quella in arrivo è la seconda tranche delle dosi acquistate per la campagna vaccinale di quest’anno che è iniziata il 5 ottobre e finirà nel gennaio 2021. Asl1 aveva già avuto modo di chiarire, rispondendo alle tanti segnalazioni arrivate di recente, che rispetto alla campagna antinfluenzale in corso «va considerato che, per somministrare un singolo vaccino, serve più tempo per garantire il rispetto delle regole anti Covid».

La difficoltà di reperire le dosi sembra essere un problema comune sia tra i medici di base che nelle farmacie. Sempre Asl1 spiega che: «che non c’è nessuna necessità, dal punto di vista clinico, di una corsa alla vaccinazione».