Quantcast

Aspi, Gagliardi (Cambiamo!): «Il balletto della revoca continua, governo incapace»

«Le infrastrutture sono strategiche per lo sviluppo del territorio e dell'economia ma Conte e la De Micheli chiacchierano e basta dimostrando ogni giorno tutta la loro incapacità»

Genova. «E’ dal crollo del ponte Morandi che assistiamo al balletto della revoca della concessione ad Aspi da parte del governo ma fino ad ora non è accaduto nulla, solo continui rinvii cosi come è successo anche ieri con ulteriori dieci giorni concessi ad Autostrade per prendere una decisione» – dichiara in una nota la deputata di Cambiamo! Manuela Gagliardi.

«Le infrastrutture sono strategiche per lo sviluppo del territorio e dell’economia ma Conte e la De Micheli chiacchierano e basta dimostrando ogni giorno tutta la loro incapacità non assumendosi responsabilità e temporeggiando all’infinito sperando in qualche botta di fortuna, ma non è cosi che si governa l’Italia. Il Paese ha bisogno di una guida politica forte e valida che faccia le riforme necessarie per una ripresa economica robusta e non di qualcuno che subisce i ricatti da chiunque alzi un po’ di più la voce» – conclude.