Quantcast

A Taggia i funerali di Paolo Ianni, mitico arbitro del calcio estivo ponentino, aveva solo 58 anni

"Non fiori ma opere di bene", dopo la cerimonia la salma verrà tumulata nel locale cimitero

Taggia. Verranno celebrati alla chiesa parrocchiale del Santi Giuseppe e Antonio i funerale di Paolo Ianni, l’ex arbitro di calcio mancato nei giorni scorsi a soli 58 anni, in un letto dell’ospedale di Imperia.

Di lavoro ha fatto anche a lungo il pescatore, ma Ianni era conosciuto un po’ tutto il ponente calcistico per aver arbitrato, per molti anni, innumerevoli tornei estivi. Il fischietto aveva anche diretto molte partite di campionati dilettantistici, fino a contare qualche presenza sui campi di Serie D.

Persona amorevole gioviale, lascia la comunità tabiese nel dolore per la perdita di un componente stimato ed amato, sempre disponibile. Anche la Bocciofila di Roverino, dove lui giocava spesso nel tempo libero, è avvolta nel lutto. Lo piangono soprattutto le figlie Azzurra con Michael e Desiree con Danilo, nonna Maria, fratelli, sorelle, cognati, nipoti e parenti.

Non fiori ma opere di bene“, dopo la cerimonia la salma verrà tumulata nel locale cimitero.