Quantcast

A Imperia va in scena il monologo teatrale “Torino-Cesena 1-1…frammenti di Storia” di e con Renato Donati

Primo appuntamento della rassegna teatrale organizzata da Gruppo Teatrale L'Attrito e CSA La Talpa e l'Orologio

Imperia. Il Gruppo Teatrale L’Attrito e il CSA La Talpa e l’Orologio organizzano una rassegna teatrale che inizierà venerdì 23 ottobre e terminerà venerdì 18 dicembre e avrà luogo presso i locali del CSA La Talpa e l’Orologio.

«Gli ultimi mesi hanno imposto una rinnovata riflessione sulla salute e sulla cura, confermando un’idea di benessere che comprende anche l’incontro, la relazione e lo scambio: riteniamo che anche e soprattutto in momenti di difficoltà come questi la cultura debba rimanere un punto fermo e un elemento essenziale delle nostre vite. Vi invitiamo, quindi, a godere insieme a noi degli spettacoli che la rassegna propone: per le problematiche legate all’emergenza Covid-19 e nel rispetto delle misure di distanziamento fisico, la rassegna sarà su prenotazione e a numero limitato» – fanno sapere gli organizzatori.

La rassegna, fissata in cinque date con la partecipazione di compagnie teatrali imperiesi, avrà inizio venerdì 23 ottobre alle 21.15 con il monologo teatrale “Torino-Cesena 1-1…frammenti di Storia”, di e con Renato Donati del Teatro dell’Attrito e proseguirà domenica 8 novembre alle 18 con il monologo “Madame Chrysantème”, di e con Chiara Giribaldi dei Cattivi di Cuore.

Domenica 22 novembre sempre con inizio alle 18 “Racconti foderati di musica” con i Pezzi Fluttuanti, mentre venerdì 4 dicembre alle 21.15 sarà di scena Teresa Gandolfo della Compagnia Fabrica Teatro con il suo monologo “Sono solo canzonette?”. Concluderà la rassegna il Teatro d’Asporto venerdì 18 dicembre alle 21.15 con lo spettacolo “John e Joe”.

La locandina: teatri resistenti