Quantcast

Ventimiglia, rimpatriato dalla Francia migrante minaccia di lanciarsi nel dirupo a Ponte San Luigi

La disperazione di un rifiuto

Ventimiglia. Un migrante respinto dai francesi minaccia di gettarsi nel vuoto al valico di frontiera di Ponte San Luigi, dove sono accorsi i soccorritori che stanno tentando di salvare il giovane dal suicidio. Al momento non si conoscono altri dettagli.

A San Luigi è presente il personale sanitario del 118 con polizia e Vigili del Fuoco del distaccamento di Ventimiglia.

Non è la prima volta che gli stranieri, esausti dopo diversi tentativi di oltrepassare il confine italo-francese che per loro resta un muro invalicabile, minacciano gesti estremi.