Quantcast

“Uomo di latta” è la nuova canzone del rapper ventimigliese La Rokx: «Racconta i miei pensieri negativi» foto

«E' tranquillo come pezzo, ma può far pensare e spero che qualcuno riesca ad immedesimarsi ascoltandolo»

Più informazioni su

Ventimiglia. Federico La Rocca, in arte La Rokx, pubblica oggi, lunedì 14 settembre, la sua nuova canzone, “Uomo di latta”, che racconta «i miei pensieri negativi, quelli che mi fanno rabbia, quelli che mi fanno pensare, quelli che mi uccidono da dentro, molti la posso chiamare crisi adolescenziale, ma non è così, perché le crisi che puoi avere da ragazzo le ho già avute, qua si parla di molto di più, di persone che ho perso per sempre, che tutti abbiamo perso per sempre, persone che mi hanno tradito e che si sono approfittate di me».

«Durante la quarantena mi sono fermato spesso a pensare a tutto questo, e come abbiamo avuto il via libera per uscire ho registrato 3 pezzi molto personali, grazie anche ad Ilario Biancheri, in arte K Drill, il mio produttore» – racconta.

«In questa canzone vado anche contro me stesso, perché ci sono sfaccettature di me al suo interno che cercano di guardare il lato positivo ma che non vedo. E’ tranquillo come pezzo, ma può far pensare e spero che qualcuno riesca ad immedesimarsi ascoltandolo. Voglio dunque ringraziare per il mix e master steave della sound city studio di San Remo e K Drill per la base, K Drill che oggi compie pure gli anni» – afferma.

Più informazioni su