Quantcast

“Un arrivederci con i fiati”, a Villa Ormond l’ultimo concerto estivo dell’Orchestra Sinfonica di Sanremo foto

Diretto dal maestro Giovanni Pompeo, ha visto l'esecuzione di un programma redatto appositamente per portare i fiati alla ribalta e concedere emozioni, magia e grande musica

Sanremo. Si è svolto ieri sera l’ultimo appuntamento della stagione musicale estiva 2020 dell’Orchestra Sinfonica di Sanremo che dal 9 luglio, con un calendario scoppiettante, ha visto protagonista la musica nell’incantevole scenario del teatro all’aperto del Parco di Villa Ormond.

Una stagione che, per le ormai note esigenze sanitarie, ha tenuto conto delle varie disposizioni ministeriali in termini di sicurezza e per la garanzia delle quali la Fondazione ha previsto tutti gli strumenti ed il personale necessari. Il concerto  “Un arrivederci con i fiati” diretto dal maestro Giovanni Pompeo, ha visto l’esecuzione di un programma redatto appositamente per portare i fiati alla ribalta e concedere emozioni, magia e grande musica.

In chiusura, il sentito ringraziamento del presidente Livio Emanueli al pubblico così partecipe, presente e diligente e a coloro che lavorando quotidianamente sotto traccia hanno reso possibile lo svolgimento degli eventi nella completa sicurezza:

La ditta Coseva per la pulizia e sanificazione e il montaggio del palco, tutti gli steward della società APS, a società Calvini per la parte fonica e gli uffici della Fondazione Orchestra Sinfonica che hanno svolto e svolgono un grande lavoro perché tutta la
macchina organizzativa funzioni senza intoppi e nel rispetto delle regole.

Ancora tre appuntamenti a settembre per l’orchestra sinfonica di Sanremo, per poi riprendere fra novembre e dicembre, “Un arrivederci” quindi per l’orchestra sinfonica a breve con nuove emozioni.