Quantcast

Sanremo si tinge di rosa Lilt per combattere il cancro al seno fotogallery

Nel mese di ottobre si rinnova come ogni anno l'appuntamento con la Campagna Nastro Rosa per tenere sempre alto il livello di attenzione delle donne sull'importanza della diagnosi precoce

Sanremo. Nel mese di ottobre, si rinnova annualmente l’appuntamento con la Campagna Nastro Rosa Lilt for Women per tenere sempre alto il livello di attenzione delle donne sull’importanza della diagnosi precoce nella lotta al tumore della mammella, un filo che attraversa e unisce il mondo intero, con piazze e monumenti colorati di rosa. Malgrado il Covid e le restrizioni sanitarie che tutti siamo chiamati a osservare, tante sono le idee della Lilt per puntare i riflettori su questa tematica.

Riviera24- lilt sanremo

Nel programma manifestazioni ed eventi 2020, la Lilt sezione Sanremo Imperia ha indetto concorso “La vetrina più rosa”, rivolto agli esercizi commerciali di Sanremo (eccezion fatta per quelli alimentari). Le volontarie dell’associazione stanno visitando i numerosi punti vendita della Città dei Fiori, chiedendo l’adesione a questa iniziativa, libera e gratuita, volta a tenere sempre alto il livello di attenzione sulla prevenzione.

Le fotografie degli allestimenti, in cui regnerà il colon simbolo della lotta contro il tumore al seno e il cartello Lilt del concorso “La vetrina più rosa” saranno visionate da una giuria che decreterà le prime tre vetrine più rosa, classificate per originalità e creatività.

Come ogni anno edifici e angoli significativi della provincia si vestiranno della nuance più femminile per richiamare l’attenzione sull’importanza dei programmi di screening attraverso l’illuminazione di palazzi, piazze, fontane e dei monumenti artistici più riconoscibili e ad alta visibilità. Nelle vicinanze sarà apposto un cartello Lilt esplicativo per ricordare le finalità dell’iniziativa.

Quest’anno l’invito ad aderire è stato esteso anche ai Comuni medio-grandî, con una buona risposta. Hanno già confermato molte amministrazioni comunali della Riviera dei Fiori e importanti realtà come Villa Nobel e Il Casinò. A tutti vanno i sinceri ringraziamenti Lilt: a Sanremo, saranno rosa lo “Zampillo”, la statua “la Primavera” in corso Mombello, la facciata del Casinò e quella di Villa Nobel su corso Cavallotti; a Imperia la facciata del Palazzo Civico; a Ventimiglia il Palazzo Comunale; ad Arma di Taggia la fontana di Piazza Basel”; a Vallecrosia la Fontana della piazza della Stazione FS; a Ospedaletti la Fontana dei Delfini e la Fontana Piccadilly.

Come ormai da tradizione rosa Lilt nelle farmacie della provincia, a cui quest’anno si uniranno le parafarmacie, le volontarie Lilt porteranno brochures divulgative e nastrini rosa simbolo della prevenzione. AI Palasalute di Imperia e al Palafiori di Sanremo sarà possibile effettuare visite senologiche gratuite. Contemporaneamente saranno disponibili punti informativi.

Ottobre Rosa 2020 avvia nuove collaborazioni fra la Lilt e il laboratorio Acad di Sanremo, nell’obiettivo di dare maggior incisività alla diagnosi precoce con numerosi esami proposti a tutte le donne a tariffe agevolate (emocromo ves creatinina azotemia GOT GPT YGT -colesterolo HDL trigliceridi LDL glicemia e il test sierologico Covid-19).

Sedi Acad nella Città dei Fiori: laboratorio d’analisi e punto prelievi (via Matteotti 34), Punto prelievi di Via Martiri della Libertà 466 e Punto prelievi corso Garibaldi 82. Per info 0184 532532. Nella Città dei Fiori fiocchi rosa per ingentilire i bouquet e le composizioni

Ai negozi di fiori di Sanremo la Lilt offrirà fiocchetti rosa Lilt for Women che potranno così andare a decorare ogni confezione regalo venduta (pianta o bouquet). Un ulteriore modo per rammentare una volta di più l’importanza di prenotare visite di controllo.

Le volontarie Lilt porteranno nei bar sanremesi un cestino di nastrini rosa da tenere vicino al contenitore dello zucchero… l’invito è a “lasciare” la bustina di dolcificante, riducendone il consumo, e “prendere” invece il Pink Ribbon, simbolo dei corretti stili di vita contro le malattie oncologiche.

Domenica 4 ottobre alle 12.30 presso il ristorante Rio del Mulino a Rocchetta Nervina si svolgerà il 5° Galà di Solidarietà organizzato dai volontari della delegazione Lilt di Bordighera. Quota di partecipazione 356 tutto compreso (ricco menù e tanta buona musica). Prenotazioni fino a esaurimento dei posti chiamando la delegazione Lilt Bordighera al tel. 0184 264003 dal lunedì al Venerdì dalle 9 alle 12 0 il numero 338 9519720 dalle 9 alle 18.

Il 13 0ttobre in Liguria sarà Ia Giornata regionale di sensibilizzazione sul tumore al seno metastatìco. Il TSM presenta caratteristiche molto differenti dal tumore al seno in stadio iniziale. Il consiglio regionale a giugno, primo in Europa, ha approvato all’unanimità la legge che ha istituito questa data speciale che rappresenta un’occasione per informare e sensibilizzare alle criticità specifiche della condizione cronica. Il 13 0tt0bre la Liguria darà voce alle oltre 37 mila pazienti italiane (donne ma, pur in percentuale minima, anche uomini). Un risultato importante quello ottenuto nella nostra regione grazie all’impegno di numerose associazioni un gran numero di persone, una su tutte Deliana Misale, coordinatrice del servizio Lilt “La Rinascita”.

Domenica 25 ottobre alle 14.30 si terrà una camminata non competitiva rivolta a tutti con partenza da Riva Ligure e che terminerà a Santo Stefano al Mare. La prevenzione primaria ha l’obiettivo di rimuovere le cause che contribuiscono allo sviluppo di un tumore e fra queste vi è la scarsa attività fisica. I regolare esercizio aiuta a mantenere il peso corporeo e riducendo la massa adiposa. Quindi l’invito è a partecipare numerosi alla “Passeggiata con i fiocchi”.

La Campagna Nastro Rosa del mese di ottobre è senza dubbio l’azione di sensibilizzazione più conosciuta della ilt. Ognuno di noi è importante nel ricordare a tutte le donne il ruolo fondamentale dei controlli preventivi. Per ogni tipo di informazione è possibile rivolgersi alla nostra sede LILT in Sanremo, corso Mombello 49 0184 1951700 e presso la delegazione Lilt di Bordighera 01841264003 dalle 9 alle 12, dal lunedì al venerdì.