Quantcast

Sanremo, sembrava tutto pronto e invece no. Salta il rientro a scuola per due classi del Castillo

Le famiglie degli alunni coinvolti sono già stati avvistati

Sanremo. Sembrava tutto pronto e invece no. Salta il rientro a scuola per due classi del Castillo. Questo pomeriggio il sindaco Alberto Biancheri ha firmato l’ordinanza che prevede il rinvio dell’inizio dell’anno scolastico per gli alunni del plesso di via Galilei.

Le famiglie degli alunni interessati dal provvedimento, una trentina in tutto, sono già state avvisate.

“Abbiamo lavorato fino all’ultimo per concludere ma alcuni dettagli non sono definiti e preferiamo rinviare l’ingresso di quelle due classi a dopo le elezioni del prossimo fine settimana. D’altra parte, come ho più volte spiegato nell’ultima settimana, avrei rinviato l’inizio solo per quei casi singoli di plessi o aule dove, da un punto di vista infrastrutturale, non fosse stato tutto perfettamente definito come pretendiamo”, ha spiegato il sindaco Biancheri.

L’assessore Costanza Pireri che, da inizio agosto ha attentamente monitorato tutti i lavori svolti per adeguare plessi e aule alle nuove normative ministeriali, aggiunge: “Hanno iniziato a montare le due tensostrutture del Castillo giovedì scorso. L’installazione è conclusa ma c’è una serie di dettagli da definire per fare entrare i ragazzi in aule in cui tutto sia perfetto, proprio come esigiamo. Ad esempio, l’impianto di condizionamento dell’aria deve essere ancora collaudato. E per massimo scrupolo, per essere assolutamente tranquilli, in accordo con il sindaco e con il dirigente scolastico, abbiamo deciso il rinvio per quelle due classi a dopo le lezioni del prossimo fine settimana, essendo il Castillo sede di seggio elettorale. Le famiglie interessate sono già state avvisate”.