Quantcast

Restyling lungomare, Trucchi (Semplicemente Bordighera): «Respinto concorso di idee per coinvolgere progettisti e cittadinanza»

«Motivazione del sindaco Ingenito: l'urgenza dell'avvio dei lavori», ha dichiarato in consigliere

Bordighera. Le dichiarazioni di Giuseppe Trucchi del gruppo Semplicemente Bordighera:

«Abbiamo avuto modo di leggere oggi con attenzione sui mezzi di informazione le dichiarazioni del sindaco Vittorio Ingenito circa il previsto progetto di rifacimento della passeggiata a mare di Bordighera. Il nostro gruppo Semplicemente Bordighera preferisce lasciar cadere le polemiche e concentrarsi su alcuni punti principali di importante significato politico e amministrativo.

I lavori previsti per la passeggiata richiedono una spesa di 3,6 milioni di euro. E’sotto gli occhi di tutti il fatto che un investimento di tale portata assume un significato di revisione globale della immagine del nostro lungomare che certamente rappresenta un biglietto da visita fondamentale per la nostra città.

La proposta quindi che la minoranza unita (che rappresenta in verità la maggior parte degli elettori)aveva fatto era quella del concorso di idee per coinvolgere progettisti e cittadinanza in un percorso importante e comprensibile a tutti. Purtroppo il Sindaco, come spessissimo succede, ha respinto la proposta con la useppe

Ci sembra doveroso segnalare alla cittadinanza che questa fretta molto frequentemente non ha portato risultati. Ricordiamo il progetto di piazza della stazione urgente, ma non ancora avviato, i giardini Winter trascurati totalmente e il verde pubblico certamente meritevole di maggiori attenzioni, il muro pericolante della Villa della Regina, i famosi servizi igienici di altissimo costo già presentati più volte alla opinione pubblica, ma mai realizzati, la zona di via Trento da anni motivo di critiche e lamentele di molti cittadini, il nostro ospedale cittadino da 18 mesi in attesa di firma del contratto di privatizzazione e per il quale stiamo da tempo cercando di sensibilizzare il Sindaco perchè intervenga sui vertici Asl e sulla Regione e sul quale abbiamo recentemente chiesto un consiglio comunale straordinario.

Altri ancora sarebbero i progetti sui quali ci sarebbe la necessità di intervenire e per i quali abbiamo chiesto al Sindaco una maggiore disponibilità a convocare commissioni per la discussione collegiale senza mai avere avuto risposte positive. Si è persino giunti a bocciare in consiglio comunale una mozione che chiedeva un impegno della Amministrazione a valorizzare il Campo Sportivo dedicato al nostro illustre concittadino Raul Zaccari. Forse su queste cose e su altre sarebbe bene che il Sindaco e la
maggioranza concentrassero i loro sforzi».