Quantcast

Regionali, i candidati Luigi Sappa e Ada Bistolfi a Ventimiglia: «Città porta d’Italia e d’Europa» foto

«Ventimiglia è la terza città per popolazione della provincia, ma esercita un ruolo fondamentale di connessione con la vicina Francia e deve svolgere il suo ruolo al massimo», ha dichiarato Sappa

«Ventimiglia è la porta d’Italia e d’Europa e non solo per questo deve avere la massima considerazione per affrontare tutte le questioni connesse alla sua collocazione territoriale», parole di Luigi Sappa candidato alle elezioni regionali (Forza Italia – Polis) ieri sera nella città di confine insieme alla candidata Ada Bistolfi e al figlio Filippo, vice coordinatore regionale di Forza Italia, famiglia molto radicata nel ventimigliese e da sempre nel partito di Berlusconi.

«Siamo consapevoli – ha detto Bistolfi – di aver messo un mattone serio e duraturo per la nuova casa dei moderati».

L’incontro con i cittadini, oltre cento i presenti, si è svolto presso il bar Riello e sono stati affrontati tutti i temi legati allo sviluppo di Ventimiglia con particolare attenzione alle infrastrutture viarie e ai parcheggi, interventi per i quali la Regione può svolgere un ruolo importante. Si è parlato anche della questione migranti con l’esigenza di una maggiore tutela e attenzione per la gestione dei flussi.

«Ventimiglia è la terza città per popolazione della provincia – ha aggiunto Sappa – , ma esercita un ruolo fondamentale di connessione con la vicina Francia e deve svolgere il suo ruolo al massimo».