Quantcast

Regionali 2020, l’analisi di Luigi Basso (Grande Nord): «Ha vinto il voto clientelare»

Per l'assessore della giunta Chiappori l'esito delle urne non avrà conseguenze sull'amministrazione dianese

Sanremo. Il segretario regionale di “Grande NordLuigi Basso che candidava alla presidenza della Regione il sindaco di Diano Marina Giacomo Chiappori sotto le insegne di “Grande Liguria” commenta l’esito del voto regionale.

luigi basso

«Un voto che – dice Basso che è anche assessore della giunta Chiappori a Diano –  ha premiato le liste personali collegate ai presidenti uscenti, non solo il Liguria ma in tutte le altre regioni le liste personali collegate a presidenti uscenti. Hanno vinto le clientele,  è stato un voto molto clientelare. Basta vedere chi finanzia queste liste, nella nostra regione sono le grandi famiglie del porto di Genova, i grandi costruttori, i concessionari dei beni dello Stato e della Regione, grossi gruppi della sanità privata. basta vedere il flusso dei soldi. Nel centrosinistra, invece, c’è stato un accordo tacito per far vincere chi aveva in mano le leve del potere».

Guarda l’intervista completa su Riviera24.it