Quantcast

Regionali 2020, Fratelli d’Italia: «Crescita sul territorio imperiese premia il lavoro e la passione»

«La campagna elettorale condotta dai quattro candidati Gianni Berrino, Massimiliano Iacobucci, Veronica Russo e Sara Serafini, fatta di contatto con la gente, ha portato all’obiettivo, sperato, di far eleggere un consigliere regionale dalla nostra provincia»

Imperia. «Il risultato di FdI in provincia di Imperia è frutto di un costante impegno e lavoro sul territorio che ha portato al raggiungimento della soglia di 11.255 voti che valgono una percentuale provinciale pari al 13,76%, la più alta della Liguria. La campagna elettorale condotta dai quattro candidati Gianni Berrino, Massimiliano Iacobucci, Veronica Russo e Sara Serafini, fatta di contatto con la gente, portando la ventata di concretezza che a livello nazionale è magistralmente espressa dal nostro presidente Giorgia Meloni, unitamente all’accorato sostegno dei dirigenti provinciali e comunali, nonché di tutti i sostenitori e simpatizzanti del nostro partito, ha portato all’obiettivo, sperato e non scontato, di far eleggere un consigliere regionale dalla nostra provincia.

Le oltre 3.700 preferenze hanno premiato il lavoro di Gianni Berrino il quale ha saputo, evidenza non facile in politica, conquistare i cittadini anche grazie all’ottimo lavoro svolto nella Giunta Regionale: Fratelli d’Italia mette sempre a disposizione competenza e concretezza e dove vengono affidati ruoli di prestigio al nostro partito, riusciamo a svolgerli egregiamente meritandoci i consensi degli elettori» – fa sapere Fratelli d’Italia.

«Ringrazio davvero tutti coloro i quali si sono adoperati in questa difficile estiva campagna elettorale che ha saputo regalare gioia per il risultato ottenuto. In alcune città della Riviera, come a Sanremo, Bordighera, Vallecrosia ma non solo, siamo il secondo partito con quasi il 20% dei voti frutto di una macchina organizzativa con i fiocchi e risultato di scelte coraggiose che hanno dato i loro frutti. Un plauso enorme a tutti i candidati che hanno dato il massimo possibile consentendo lo scatto del seggio nella nostra Provincia» – dichiara Fabrizio Cravero, portavoce provinciale.

«In alcuni comuni abbiamo quadruplicato i voti, con percentuali più alte rispetto a tutta la Regione: un grazie a tutti i militanti e dirigenti» – afferma Paolo Strescino, Responsabile della campagna elettorale provinciale.

La Liguria si conferma una regione di centrodestra grazie al lavoro dei cinque anni precedenti e grazie a Fratelli d’Italia che ha agevolato una vittoria schiacciante con il risultato che è sotto gli occhi di tutti.