Quantcast

Regionali 2020, Coldiretti Liguria: «Buon lavoro al presidente Giovanni Toti»

«Attenzione fin da subito all’agricoltura e alla pesca per riportare l’economia della nostra regione su un percorso di crescita stabile e duraturo»

Genova. «Auguriamo buon lavoro a Giovanni Toti, a seguito della rielezione alla Presidenza Regionale – commentano così il risultato delle elezioni regionali il presidente di Coldiretti Liguria Gianluca Boeri e il delegato confederale Bruno Rivarossacerti che i prossimi 5 anni saranno fondamentali per impostare e realizzare, nella nostra regione, le strategie di cambiamento dello scenario economico attuale, scenario per il quale riteniamo che l’agricoltura e la pesca, possono rappresentare una straordinaria opportunità di crescita, con una triplice valenza, economica, sociale ed ambientale.

In occasione dell’incontro con i candidati alle regionali, che abbiamo organizzato lo scorso 14 settembre, Giovanni Toti, come anche gli altri candidati, hanno sottoscritto il nostro manifesto “Traiettorie di Futuro dalla terra al mare” con le 10 priorità per l’ agricoltura e la pesca, e per la piena valorizzazione delle produzioni Made in Liguria.

Rinnoviamo la nostra disponibilità a collaborare fin da ora con Giovanni Toti, con la squadra di governo e con il nuovo Consiglio, affinché insieme si possano superare ostacoli e rallentamenti che in passato non hanno permesso alla Liguria di essere terra prospera e fiorente come meritava, e ai quali si sono sommate, nell’ultimo periodo tutte le difficoltà generate dall’emergenza sanitaria. Riteniamo che la nostra agricoltura e pesca, se supportate e valorizzate, possano rappresentare un volano importante per il rilancio dell’intera economia e dell’ occupazione del nostro territorio».