Quantcast

Piacenza protagonista al Monte-Carlo Film Festival di Ezio Greggio

Nuova sezione per i cortometraggi: Short Comedy Award che si rivolge a registi, attori e produttori che realizzano brevi commedie cinematografiche

Montecarlo. La 17ª edizione del Montecarlo Film Festival, ideato e diretto da Ezio Greggio, si svolgerà dal 5 al 10 ottobre presso il prestigioso Grimaldi Forum di Monte Carlo e vedrà impegnata la Galleria d’arte Piacentina Iori Casa d’aste, rappresentata da Stefano Iori “ Patron del Galà de L’art di Monte-Carlo “ invitato per questa occasione a realizzare una assoluta novità, ovvero un’importante rassegna di opere d’arte dedicate al cinema Internazionale in rappresentanza dei grandi maestri dell’arte contemporanea italiana, come Marco Genovese, Pierpaolo Nudi, Oreste Polidori, Salvatore Gentile, Carla Castaldo, Gianni De Paoli, Battistini Plauso Nivo, Michele Straface e Maurizio Quacquaro, che vedranno le loro opere esposte abbinate alle premiazioni di attori e registi come miglior Film, miglior Regista, Miglior Attore o Attrice dei Film in concorso.

Presidente della giuria sarà Nick Vallelonga, vincitore 2 volte del Premio Oscar, attore in Green Book, sceneggiatore di Kingdom of the Blind, the Man with One eye is King e regista di Choker e Stiletto.

Il Montecarlo Film Festival è considerato uno dei più importanti eventi dedicati interamente al genere della commedia, e quest’anno Ezio Greggio ha invitato ha riscosso un successo crescente da parte del pubblico e della critica a livello mondiale, è infatti un genere che si ritrova nelle commedie all’italiana che hanno fatto la Storia del Cinema, amate ancora oggi e riprese in molte opere. Quest’anno inoltre il festival introduce anche una nuova sezione per i cortometraggi, rinnovandosi e abbracciando una forma di audiovisivo sempre più nota e popolare nel mondo del cinema. La categoria si chiamerà Short Comedy Award, e si rivolge appunto a registi, attori e produttori che realizzano brevi commedie cinematografiche.