Quantcast

Luigi Sappa incontra balneari, esercenti, tassisti e operatori del porto di Imperia: «Importante saper fare accoglienza» foto

Nuovo incontro con categorie produttive per il candidato al Consiglio regionale per Forza Italia-Polis

Imperia. Nuovo incontro con categorie produttive ieri sera per Luigi Sappa, candidato al Consiglio regionale per Forza Italia-Polis. Dopo un vertice con imprenditori e amministratori dell’entroterra in tarda mattinata, nella serata di ieri Sappa è tornato sul litorale per proseguire il suo giro di confronto con chi si occupa di attività strettamente legate al turismo e non solo.

Sottolinea Luigi Sappa: «Quello di ieri sera è stato un confronto molto interessante e ritengo utile, non soltanto a impostare le linee che adotterò una volta in Consiglio regionale, ma anche alle stesse categorie intervenute, al fine di meglio comprendere le une le esigenze delle altre. Abbiamo avuto modo di approfondire molti aspetti del lavoro di chi, come tassisti e operatori del porto turistico imperiese sono, di fatto, chiamati a rappresentare spesso il primo approccio con la nostra terra da parte di coloro che vengono da fuori.

Il loro è dunque un ruolo fondamentale, tanto quanto quello di esercenti e operatori balneari. È necessaria sinergia fra le categorie e grande preparazione, per saper cogliere le esigenze del turista e saper offrire agli ospiti non soltanto un adeguato servizio, ma anche le giuste informazioni e appropriati suggerimenti. In breve, bisogna saper fare “accoglienza”, per far sentire chi ci viene a trovare come un ospite desiderato e apprezzato e non soltanto come un semplice cliente. E ritengo che, malgrado ingiusti e abusati luoghi comuni, noi liguri in questo non abbiamo bisogno di maestri».