Quantcast

Lo Stato esercita il diritto di prelazione, l’isola Gallinara torna all’Italia

In mani private fin dal 1842, era stata acquistata per 10 milioni di euro da Olexandr Boguslayev lo scorso luglio

Albenga/Alassio. L’isola Gallinara torna ad essere italiana e diventa pubblica. Lo ha confermato il ministro dei Beni Culturali e del Turismo Dario Franceschini al Corriere della Sera.

L’isola ligure, posizionata a circa 1,5 chilometri di distanza dalle coste di Albenga e Alassio, lo scorso luglio era stata acquistata per 10 milioni di euro dal magnate ucraino Olexandr Boguslayev, figlio dell’82enne Vyacheslav, tra i più grandi produttori mondiali di motori per aerei, missili ed elicotteri con la sua Motor Sich, ma ora la Gallinara sarà nuovamente una proprietà italiana.

Lo Stato è infatti pronto ad esercitare il diritto di acquistare in prelazione questo bene di interesse storico e naturalistico, in mani private di famiglie liguri e piemontesi fin dal 1842.