Quantcast

La musica del compositore di Taggia Marco Reghezza per gli 800 anni di Cittadella

Il pezzo, composto per celebrare gli ottocento anni dalla nascita del comune, è costituito da sei sezioni

Più informazioni su

Taggia. La musica del compositore di Taggia Marco Reghezza per gli 800 anni di Cittadella

Sabato 3 ottobre, alle 20:45, presso il locale Teatro Sociale di Cittadella avrà luogo il concerto ufficiale delle celebrazioni per gli 800 anni dalla fondazione della località, città murata in provincia di Padova e unica in Europa ad avere un camminamento di ronda di forma ellittica e completamente percorribile. Sul palco salirà il Quartetto Chitarristico di Padova (QCP) formato da Ella Bernadette Nagy, Alessandro Marchiori, Anna Favaro e Fabio Corsi. Il repertorio del gruppo spazia dalla musica antica alla contemporanea e comprende celebri trascrizioni e pezzi originali, alcuni dei quali ad essi dedicati.

Quartetto Chitarristico di Padova

Alessandro Marchiori, esecutore del QCP e musicologo, scrive nel programma: “La “Fantasia” (in prima esecuzione assoluta e a noi dedicata) scritta da Marco Reghezza sarà il momento culminante del concerto proposto. Il pezzo, composto per celebrare gli ottocento anni dalla nascita del comune di Cittadella e dall’edificazione delle storiche mura, è costituito da sei sezioni: quelle pari basate rispettivamente su materiali melodici e armonici liberamente desunti da celebri opere di Puccini (Le Villi), Britten (War Requiem) e Prokofiev (Romeo e Giulietta), le dispari scritte a partire dalla melodia “Mater innocencie” tratta dal Motetto che Marchetto da Padova compose per l’inaugurazione della Cappella degli Scrovegni, avvenuta nel 1305. Momenti estremamente delicati sono efficacemente alternati a parti più ritmiche ed estroverse, sino all’energico finale, caratterizzato da rapidi arpeggi lungo le tastiere.

La “Fantasia” sarà poi riproposta dal Quartetto Chitarristico di Padova in marzo a Palazzo Tursi a Genova, davanti alle autorità cittadine, nella 15esima edizione del Festival del Compositore Ligure per il quale il compositore di Taggia è stato nuovamente invitato a presentare propria musica.

Reghezza, direttore della OpenOrchestra e reduce dai 5 recenti premi ottenuti in 4 concorsi internazionali di composizione a Vienna, è docente di “Teoria, analisi e composizione” presso il Liceo Musicale “Bruno” di Albenga.

Il Concerto per gli 800 anni

Più informazioni su