Quantcast

Imperia, CNA sempre più attrattiva nella rappresentanza: arrivano anche le autoscuole foto

Uno tra i comparti più importanti a livello sociale, l’unica categoria preposta all’educazione stradale, un punto di riferimento per la sicurezza stradale

Imperia. Il panorama delle associazioni affiliate a CNA continua ad arricchirsi. L’Associazione nazionale titolari autoscuole riunite e studi (Antares) ha deciso di affiliarsi alla Confederazione.

«Abbiamo riscontrato, come, nella molteplicità delle categorie e mestieri presenti in CNA, fosse utile accogliere anche la categoria delle autoscuole» – spiega Luciano Vazzano, segretario territoriale CNA Imperia, «uno tra i comparti più importanti a livello sociale, l’unica categoria preposta all’educazione stradale, un punto di riferimento per la sicurezza stradale».

Grazie a questa nuova adesione, approvata nella seduta della presidenza nazionale di CNA il 16 settembre, si aprono nuove prospettive per il settore delle autoscuole.

«Come ha sottolineato il presidente di Antares, Marco Palma – continua Vazzano – Antares ha deciso di entrare a far parte della nostra Associazione perché ritenuta più autorevole per qualità della rappresentanza, delle tutele e dei servizi e perché crede fortemente in un lavoro futuro al fianco di CNA. Un futuro dove accogliere e raccogliere quante più aziende possibili del comparto e dove poter compiere dei passi importanti che possano imprimere una svolta al loro operato e alle loro competenze, sfruttando l’enorme potenziale che CNA possiede all’interno della propria organizzazione».

L’Associazione che rappresenta le autoscuole, gli studi di consulenza e le scuole nautiche potrà quindi contare sulla forza rappresentativa della CNA nei confronti delle Istituzioni e dell’opinione pubblica.