Quantcast

Festival di Sanremo 2021, pubblico all’Ariston «tamponato e monitorato»

La Rai sta studiando formule che possano garantire la massima sicurezza ad artisti, ospiti e pubblico

Sanremo. Il Festival 2021 avrà «il pubblico in sala all’Ariston», «purché tamponato e monitorato». Lo ha dichiarato il direttore di Rai Uno Stefano Coletta a margine della conferenza stampa di Tale e quale show, fugando ogni timore sulla possibilità di un Sanremo a porte a chiuse.

Confermata la manifestazione nonostante l’emergenza sanitaria, dopo averla slittata al mese di marzo, dal 2 al 6, rispetto al consueto febbraio, i vertici di viale Mazzini stanno studiando formule che possano garantire la massima sicurezza ad artisti, ospiti e pubblico.

Proprio il pubblico eta stato oggetto di un recente intervento di Fiorello, spalla del conduttore e direttore artistico Amadeus, che nei giorni scorsi, al Festival della Comunicazione di Camogli, aveva affermato che fare il Festival «senza pubblico non ha senso. Il format è ‘assembramento’», sottolineando quanto «è difficile cantare e fare comicità davanti a una platea semi vuota».