Quantcast

Dramma a Ventimiglia, è morto Domenico “Mimmo” Cammareri

Storico capo-servizio della Docks Lanterna a Bordighera, era allenatore di calcio

Ventimiglia. E’ cordoglio nella città di confine ma anche a Bordighera per la morte di Domenico “Mimmo” Cammareri, 64 anni, stroncato da un infarto. In pensione dal 1 gennaio 2018, per 27 anni Mimmo ha lavorato per la Docks Lanterna a Bordighera dove da semplice operaio negli anni è salito di ruolo fino a diventare capo del servizio di igiene urbana cittadino.

Sempre operativo, Cammareri era apprezzato sul lavoro per il suo essere instancabile e anche da capo servizio non ha mai smesso di essere in prima linea: durante le alluvioni e in caso di qualsiasi emergenza, Mimmo era presente a coordinare i suoi uomini e lavorare sodo.

Proprio oggi, giorno della tragedia, il Ventimiglia calcio festeggiava il ritorno di Mimmo in campo, come allenatore nella prossima stagione dove avrebbe dovuto allenare gli esordienti 2009. Allenatore “storico” della squadra granata, Cammareri sarebbe tornato ad accompagnare i piccoli atleti fino alla vittoria.