Quantcast
Crisi idrica, Weitzenmiller (Confcommercio del Golfo Dianese): «Situazione vergognosa» - Riviera24
Il commento

Crisi idrica, Weitzenmiller (Confcommercio del Golfo Dianese): «Situazione vergognosa»

«Già ai primi di marzo avevamo scritto a Rivieracqua e Provincia per denunciare disservizi e chiedere riduzione bollette»

riviera24 - Franca Weitzenmiller

Diano Marina. «Non solo il Golfo Dianese è ancora una volta senz’acqua, ma la paghiamo come fosse oro. È una cosa vergognosa». Franca Weitzenmiller, presidente della Confcommercio del Golfo Dianese, non trattiene la rabbia di fronte alla disastrosa situazione venutasi a creare a seguito dell’ennesima, grave rottura dell’acquedotto del Roja, che, in una stagione ancora caratterizzata dalla folta presenza turistica, costringe all’impiego delle autobotti.

Sottolinea la presidente Weitzenmiller: «Il 4 marzo scorso avevamo scritto a Rivieracqua e alla Provincia, dopo due incontri organizzati dalla nostra Associazione con alcuni rappresentanti di Rivieracqua, per denunciare le gravi carenze nel servizio e contemporaneamente le bollette idriche ricevute dalle aziende del comprensorio del Golfo dianese, contenenti cifre astronomiche. Avevamo chiesto allora e lo ribadiamo oggi, un ricalcolo al ribasso delle tariffe, anche in considerazione del fatto che nelle bollette venivano indicati consumi abnormi, distanti dalla realtà.

Ora ci troviamo di fronte a una situazione insostenibili, con turisti e residenti costretti a fare la fila alle autobotti per rifornirsi di acqua e i commercianti che non possono lavorare. È giunto il momento che le istituzioni intervengano per risolvere con la massima urgenza e in modo definitivo questa situazione inaccettabile non soltanto per un territorio vocato al turismo, ma, in generale per qualunque Paese civile».

leggi anche
conferenza stampa scajola crisi idrica
J'accuse
Emergenza idrica, Claudio Scajola affonda Rivieracqua: «Società fallimentare, Imperia provvederà da sola a garantire l’acqua»
Generico settembre 2020
Acqua pubblica
Rivieracqua, dai sindaci un ultimatum a sé stessi: «Per salvare la società non c’è più tempo»
riviera24 - Autobotti ospedale
Sanità
Guasto all’acquedotto del Roja, ospedale di Imperia senza acqua
riviera24 - Autobotte
Emergenza
Crisi idrica, a San Bartolomeo al Mare arrivano altre cinque autobotti
Riviera 24 - Valerio Urso
Crisi idrica
Il sindaco di San Bartolomeo: «La provincia rimane senz’acqua ogni tre per due, con quale faccia continuate a fare campagna elettorale?»
riviera24 - Autobotte a Diano Marina
Emergenza infinita
Crisi idrica, a Diano Marina è tornata l’autobotte. Za Garibaldi: «Dichiarare stato di emergenza per comuni interessati»
autobotti in piazza del Comune a Diano Marina
La guerra dei rubinetti
Diano Marina, crisi idrica: autobotte in piazza e turisti inferociti in coda
vertice zoccarato sindaci area 24-filippo guasco
La precisazione
Crisi idrica, Guasco: «I cittadini di Cipressa e Costarainera sono stati gli unici a non aver subito disagi»
riviera24 - Giacomo Chiappori
Il commento
Crisi idrica nel Ponente ligure, Chiappori: «Il rischio di uno sciopero delle bollette è altissimo»
commenta