Quantcast

Calcio, al ‘Ferrando’ l’Imperia si impone su Baia Alassio

Tra la formazione nerazzurra titolare anche il rientrante Luca Donaggio: «Sono contento per i due gol perché quando manchi tanto dal campo rientrare e segnare fa sempre piacere»

Imperia. Giovedì 10 settembre l’Asd Imperia si è recata presso lo stadio “Ferrando” per affrontare una partita amichevole con i padroni di casa della Baia Alassio, squadra di Prima Categoria.

I nerazzurri chiudono subito la partita nella prima frazione di gara quando l’allenatore dell’Imperia, Alessandro Lupo, schiera la formazione titolare tra cui anche il rientrante Luca Donaggio alle prese con un piccolo fastidio fisico ormai superato. Nel secondo tempo invece spazio a tutti i giovani under.

Il match si conclude con il risultato di cinque reti a uno per l’Imperia a segno: Donaggio con una doppietta, Gnecchi, Capra e l’ultima rete nerazzurra è del difensore centrale Alessio De Bode.

L’undici titolare della ASD Imperia:
1 Dani 2 Minasso 3 Scannapieco 4 Sancinito 5 De Bode 6 Virga 7 Capra 8 Giglio 9 Donaggio 10 Gnecchi 11 Cassata.

«Rientro in campo dopo tanto tempo – commenta Luca Donaggio e sono molto contento perché giocare comunque aiuta, indipendentemente da chi sia l’avversario. Queste partite servono più che altro per staccare la testa dagli allenamenti e aiutano a mettere minuti importanti nelle gambe. Sono contento per i due gol perché quando manchi tanto dal campo rientrare e segnare fa sempre piacere».

«La squadra l’ho vista bene – conclude l’attaccante nerazzurro – stiamo giocando sempre con lo stesso modulo ma dalla prossima settimana inizieremo a provare qualcosa di alternativo al nostro modulo di gioco».