Quantcast

Acqua non potabile nella zona a nord del cimitero di Taggia, il sindaco vieta l’uso alimentare

Fuori norma i valori delle vasche poste inregione Tuvi

Taggia. L’Asl 1 ha comunicato oggi che alcuni parametri biologici dell’acqua proveniente dalle vasche poste in Regione Tuvi sono fuori norma. Per questo motivo, il sindaco Mario Conio ha emesso provvedimento che ordina il divieto di utilizzo dell’acqua a uso alimentare se non previa bollitura.

Tale ordinanza riguarda esclusivamente le abitazioni e attività commerciali poste a nord del cimitero comunale. Arma e Levà restano escluse dal provvedimento.