Quantcast

Scuola, il candidato alle regionali Sappa: «Riapertura fondamentale ma poi necessario occuparsi di edilizia scolastica e autobus»

«Il mio impegno una volta in consiglio regionale sarà volto a garantire attenzione e interventi per la messa in sicurezza degli edifici scolastici e a far sì che i giovani abbiano a disposizione adeguati servizi scuolabus»

Imperia. Luigi Sappa, presidente di Polis e candidato alle elezioni regionali con la coalizione a sostegno di Giovanni Toti, interviene sul delicato e importante tema dell’istruzione. E in un momento in cui imperversa il dibattito sul ritorno nelle classi, evidenzia ulteriori necessità che dovranno essere fra le priorità della prossima amministrazione regionale.

Spiega Luigi Sappa: «La riapertura delle scuole, con le dovute garanzie di sicurezza, è senza dubbio fondamentale non soltanto per dare un ulteriore segno tangibile di ritorno alla normalità, ma anche e soprattutto per garantire ai giovani quella formazione indispensabile alla loro crescita.

Il tema del ritorno nelle aule non deve però farci dimenticare alcuni obbiettivi che dovranno assolutamente essere fra le priorità della prossima Amministrazione regionale. Mi riferisco in modo particolare all’edilizia scolastica e al trasporto degli alunni».

Conclude Luigi Sappa: «Il mio impegno una volta in consiglio regionale sarà volto a garantire attenzione e interventi per la messa in sicurezza degli edifici scolastici, che in molti casi nel nostro Ponente sono piuttosto datati e a far sì che i giovani, tanto sulla costa che nell’entroterra abbiano a disposizione adeguati servizi scuolabus. L’istruzione scolastica e le famiglie sono le basi di una società civile e da qui dobbiamo ripartire».