Quantcast

Mercato dei fiori agli islamici, Pd Sanremo a Ventimiglia: «Per noi è fondamentale il rispetto della Costituzione e della libertà di culto»

«Quando amministriamo cerchiamo di essere coerenti per costruire una società in cui dialogo e rispetto tra le varie fedi e comunità religiose siano praticate e vissute»

Più informazioni su

Sanremo. «Rimaniamo sconcertati dalle dichiarazioni del consigliere Ventimiglia della Lega, il quale sostiene che “esiste un rapporto non occasionale tra il PD e l’Islam politico”. Sarebbe interessante capire cosa intenda con questa frase. Per noi democratici è fondamentale il rispetto della Costituzione e della libertà di culto e quando amministriamo cerchiamo di essere coerenti con tali principi, per costruire una società in cui dialogo e rispetto tra le varie fedi e comunità religiose siano praticate e vissute.

Evidentemente il capogruppo della Lega, che è passata da quattro consiglieri ad averne solo due, ha bisogno di visibilità e segue le orme del suo leader che purtroppo dimostra di non aver molti altri argomenti e non perde occasione per speculare su temi particolarmente complessi e complicati come quello dell’integrazione e dell’immigrazione.

Ma l’aspetto più preoccupante è che queste accuse senza fondamento arrivino da un consigliere che non ha ancora spiegato ai sanremesi come mai per la campagna elettorale sua e del suo partito alle scorse comunali è venuto a Sanremo il deputato Domenico Furgiele, indagato per turbativa d’asta, il cui suocero è stato condannato, in via definitiva, per tentata estorsione aggravata da metodo mafioso. Parliamo di Salvatore Mazzei, imprenditore di Lamezia Terme, in provincia di Catanzaro, i cui beni sono stati confiscati – malgrado risultassero di proprietà delle due figlie – dalla locale Direzione Antimafia, la quale ha motivato il proprio provvedimento indicando il Mazzei quale prestanome di “Famiglia” della “’Ndrangheta”, come ricorda la segnalazione inviata al Prefetto proprio a seguito dell’intervento di Furgiele nella campagna elettorale a Ventimiglia, Sanremo e Camporosso a sostegno dei candidati di centro destra. Tra tanti deputati della Lega come mai è venuto proprio un deputato indagato e coinvolto negli affari della ‘ndrangheta?» – afferma la segreteria del PD Sanremo.

Più informazioni su