Quantcast
Referendum Costituzionale - riduzione del numero dei parlamentari
Si
No
50 |
ultimo aggiornamento: - fonte: Ministero dell'Interno
Elezioni Regionali LIGURIA 2020
Vai allo speciale
ultimo aggiornamento: - fonte: Ministero dell'Interno

L’Unione Sportiva Camporosso avrà una squadra femminile, Busacca: «Sarà una nuova avventura»

La società ha accolto le ragazze che fino alla scorsa stagione facevano parte delle squadre femminili del Don Bosco Vallecrosia Intemelia, che ha rinunciato alla sezione "in rosa"

Camporosso. L’Unione Sportiva Camporosso ha deciso di dare spazio anche alle calciatrici. Dalla prossima stagione la società avrà anche una squadra femminile.

L’US Camporosso ha infatti accolto le ragazze che fino alla scorsa stagione facevano parte delle squadre femminili del Don Bosco Vallecrosia Intemelia, che ha rinunciato alla sezione femminile: «Il passaggio dal Don Bosco Vallecrosia Intemelia al Camporosso devo dire che non è stata una scelta complicata – dice il responsabile della squadra femminile Ivan BusaccaA Vallecrosia per motivi societari purtroppo non c’erano più le condizioni per continuare, nonostante gli ottimi risultati ottenuti da questo meraviglioso gruppo. Dovevamo quindi trovare una soluzione per continuare il nostro cammino e con forte rammarico guardarci intorno. Il Camporosso è stata la prima società a rendersi disponibile e ad accoglierci. Interessata al nostro progetto ci ha messo a disposizione la bellissima struttura e da subito abbiamo trovato un ambiente famigliare».

La società del presidente Ernesto Demme ha accolto anche lo staff che si occupava delle ragazze durante la scorsa stagione: «Ci siamo riuniti e abbiamo deciso di affrontare questa nuova avventura insieme e ne sono felicissimo. Devo dire che il presidente Demme e tutto il direttivo hanno sempre seguito il nostro percorso con attenzione nelle scorse stagioni e in questo periodo – dichiara BusaccaDevo anche ringraziare tutte le società che ci hanno contattato con interessate al nostro movimento. È bello pensare che il calcio femminile al di là dei colori sia un po’ di tutti! Ora speriamo di affermarci nuovamente in provincia e in regione, il nostro obiettivo è di rappresentare nel Ponente una forte realtà in termini sia di numeri che di risultati, si spera. Per questo abbiamo appunto bisogno del sostegno di tutti e di chi crede in noi. A Camporosso ci sono tutti i presupposti per dare continuità a questo progetto, per la grandissima serietà della società, basta vedere la struttura e i progetti continui sul miglioramento costante della stessa grazie al fortissimo impegno del presidente Demme».

Dopo lo stop forzato a causa del Covid-19 le ragazze, seguite da Ivan Busacca, Roberto Cianci e Francesco Cardinale, sono tornate in campo per la ripresa degli allenamenti in vista della prossima stagione:«Il gruppo rimane quasi completo di tutte le ragazze ed è formato da giovani giocatrici promettenti e dalle poi consolidate ragazze con esperienza e qualità. Inizieremo la stagione nel campionato di calcio a 5 con l’obiettivo di tornare prestissimo a 11» – afferma Busacca.

(Foto da pagina Facebook di Unione Sportiva Camporosso)