Quantcast

Luigi Basso (Grande Liguria): «Distanze e limiti di passeggeri aboliti sui mezzi pubblici, grave errore di Toti»

«Grande Liguria è per il rispetto dei limiti e delle precauzioni»

Genova. «Toti non vuole le distanze e i limiti di passeggeri, ma vuole farli viaggiare a pieno carico. Un grave errore tecnico e politico. Le regole sulle distanze e i limiti di numero dei passeggeri hanno carattere preventivo e vanno rispettate per la salute dei liguri e dei nostri ospiti». A dirlo è Luigi Basso coordinatore regionale di Grande Nord Liguria che sostiene la candidatura alla presidenza della Regione del sindaco di Diano Marina Giacomo Chiappori .

L’assessore all Bilancio della giunta Chiappori conclude: «Chi non segue questa linea di precauzione gioca con la salute delle persone e se ne assume la responsabilità. Queste regole vanno semmai bilanciate prevedendo orari di lavoro flessibili, smart working e sgravi fiscali. È da febbraio che ci si doveva preparare alla Fase 3 e oggi scopriamo che né il Governo né Regione Liguria sono pronti e vanno alla cieca. Incredibile. Grande Liguria è per il rispetto dei limiti e delle precauzioni».