Quantcast

“La ferrovia delle Meraviglie”, in tutte le librerie l’opera dedicata alla Cuneo-Ventimiglia-Nizza

La prefazione è a cura dell'Associazione Giuseppe Biancheri e dell'Istituto di Studi Liguri

Ventimiglia. Una novità letteraria estiva è uscita in questi giorni a cura di Alzani Editori legata alla promozione della Ferrovia delle Meraviglie Cuneo-Ventimiglia-Nizza, con prefazione della Associazione Giuseppe Biancheri e dell’Istituto di Studi Liguri.

Danila Allaria e Ivano Ferrando, escursionisti da lunga data, già autori nel 1983 di una guida ai sentieri di Val Roya e nel 2018 de “Il mondo di Bicknell”, ora descrivono in questa eccezionale guida “In treno e a piedi alla scoperta della Val Roia” dei percorsi che
hanno sempre come base di partenza una delle stazioni della “Ferrovia delle Meraviglie”, la storica linea che il volume intende difendere, valorizzare e far conoscere sempre più in nuovi scenari e con nuovi panorami.

Gli autori con questo volume propongono 30 particolareggiatissimi itinerari – base, che si possono percorrere a piedi, in modo autonomo, corredati di cartine dettagliate, che si moltiplicano poi con le tante interessanti variazioni proposte. Oltre ad un dettagliato e scrupoloso racconto dei percorsi, gli autori accompagnano il lettore alla scoperta delle bellezze naturali, archeologiche ed architettoniche di cui è ricca questa stupenda e misconosciuta valle, nonché alla lettura degli eventi storici che l’hanno attraversata.

Una guida ricca di notizie centifiche, storiche, culturali, con dettagli ricercati e verificati puntualmente e personalmente dagli autori, dopo anni e anni di attraversate nelle diverse stagioni e da ricerche effettuate negli archivi storici.

Diversi i primi appuntamenti per la presentazione in anteprima della guida, in presenza degli autori il 13 agosto ad Airole, il 28 agosto a Bordighera durante il Book Festival ed a Ventimiglia presso la Biblioteca Aprosiana il 5 settembre . Il libro è disponibile in tutte le librerie.