Quantcast

Imperia, scomparsa della giovane Ruxandra. L’appello disperato della mamma: «Ti prego, torna a casa»

Il comportamento della 18enne in questa circostanza è molto strano, perché la giovane non ha mai neanche tardato senza avvisare la madre

Imperia. «Torna a casa, Ruxandra, ti prego. Io e la nonna abbiamo bisogno di te». E’ disperata Magdalena Stan, la mamma della 18enne Ruxandra Alexandru: la studentessa di origini romene residente a Imperia di cui non si sa più nulla dall’11 agosto, quando è uscita di casa senza più fare ritorno e senza far avere sue notizie alla famiglia.

«Se qualcuno si trova con lei, la faccia ragionare», aggiunge la mamma, in preda all’angoscia che solo un genitore può provare in casi come questo. «Lei non riesce a capire il dolore che proviamo», continua. Ruxandra ha compiuto 18 anni a gennaio, è dunque maggiorenne e può essersi allontanata volontariamente. Ma questo non può placare l’angoscia di una madre che non sa più nulla della propria figlia ormai da una settimana.

Stando a quanto si apprende, la giovane potrebbe trovarsi con un ragazzo più grande, che frequenta da qualche tempo. E’ a lui che si rivolge Magdalena, chiedendogli di mettersi una mano sulla coscienza e riportarle la figlia. «E’ una ragazza seria e giudiziosa, che ha superato il quarto anno del liceo artistico di Imperia a pieni voti». Il sogno di Ruxandra è quello di studiare neuroscienze dopo una laurea in psicologia.

Il comportamento della 18enne in questa circostanza è molto strano, perché la giovane non ha mai neanche tardato senza avvisare la madre. Ora, invece, non dà notizie da giorni. Magdalena ha provato ha chiamare la figlia, ma il suo cellulare è irraggiungibile. Una denuncia di scomparsa è stata anche sporta ai carabinieri.