Quantcast
Referendum Costituzionale - riduzione del numero dei parlamentari
Si
No
50 |
ultimo aggiornamento: - fonte: Ministero dell'Interno
Elezioni Regionali LIGURIA 2020
Vai allo speciale
ultimo aggiornamento: - fonte: Ministero dell'Interno

Imperia, Garibbo (Area Aperta): «Sostegno a Luigi Sappa per il consiglio regionale»

«Una candidatura autorevole che incarna un mix di esperienza e capacità politico-amministrativa maturata in anni di prestigiosi ruoli istituzionali, quali presidente della Provincia e sindaco di Imperia»

Imperia. «E’ con grande convinzione e vigore che supportiamo la candidatura di Luigi Sappa, presidente dell’Associazione culturale-politica “Polis”, ragion per cui saremo al suo fianco motivati e con orgoglio all’appuntamento elettorale di settembre, nella circoscrizione imperiese al Consiglio regionale della Liguria, per la coalizione moderata di centro di cui fanno parte oltre a Polis, Forza Italia, e Liguria Popolare, che sosterrà sotto un unico simbolo la candidatura del Presidente uscente Giovanni Toti».

Lo scrive in una nota il capogruppo di “Area Aperta” in consiglio comunale comunale Vincenzo Garibbo.

«Una candidatura autorevole che incarna un mix di esperienza e capacità politico-amministrativa maturata in anni di prestigiosi ruoli istituzionali, quali presidente della Provincia e sindaco di Imperia.

Persona di grande professionalità e lealtà, che nei suoi mandati ha sempre dato un notevole apporto in termini di esperienza, competenza e concretezza, soprattutto di conoscenza, per origini dal terrritorio di questo Ponente.

E’ quindi con entusiasmo e ottimismo che il gruppo consiliare di Area Aperta del Comune di Imperia sosterrà il nostro candidato in questa competizione politica, consapevole che non sarà una percorso facile, certamente impegnativo, certi che le comunità del Ponente sapranno garantire e manifestare a Luigi Sappa quel consenso e quella considerazione indispensabile che legittimi elettoralmente una persona qualificata e fortemente radicata sul territorio provinciale, in grado di accogliere e interpretare in Regione Liguria le esigenze rappresentate dalle comunità locali imperiesi», conclude Garibbo.