Quantcast

Fratelli d’Italia, a Sanremo prima riunione del nuovo direttivo provinciale con i candidati per le regionali 2020 foto

«L’incontro è servito per tracciare le basi della campagna elettorale in stile 2.0 che ci vedrà impegnati fino al 20 settembre per calcare il territorio provinciale alla conferma e conquista dei voti necessari per far eleggere i nostri candidati»

Sanremo. Nella splendida cornice di Sanremo, al tramonto e all’aria aperta nel rispetto del distanziamento sociale, si è svolta ieri sera la prima riunione del nuovo direttivo provinciale di Fratelli d’Italia, alla quale hanno partecipato i quasi trenta dirigenti arrivati da Ventimiglia a Diano Marina senza dimenticare l’entroterra.

riviera24 - Fratelli d’Italia

«L’incontro è servito per tracciare le basi della campagna elettorale in stile 2.0 che ci vedrà impegnati fino al 20 settembre per calcare il territorio provinciale alla conferma e conquista dei voti necessari per far eleggere i nostri candidati al Consiglio Regionale Ligure» – fa sapere Fratelli d’Italia.

Erano, infatti, presenti Gianni Berrino, Massimiliano Iacobucci, Veronica Russo e Sara Serafini: squadra unita e compatta con i dirigenti che hanno avuto modo di esporre le proprie idee per la campagna elettorale che si sono sommate alle molteplici iniziative che verranno attuate dal Partito a livello nazionale e regionale così come spiegato dal Portavoce Provinciale Fabrizio Cravero e dal responsabile per elezioni Paolo Strescino.

«La divisione degli avversari, la mancanza di iniziative elettorali tradizionali, il poco tempo a disposizione e la calda estate, non saranno sicuramente ostacoli per la corsa finale e Fratelli d’Italia, come sempre, è capace di declinare i punti forti fatti da coerenza e concretezza nell’azione politica, lontana da giochi di palazzo e di potere, vicina ai cittadini e agli elettori e alle loro legittime richieste, ancor di più in momento storico come il presente.

Sull’onda di consensi creati dal nostro Presidente Nazionale On. Giorgia Meloni sapremo aggiungerne di personali per l’ottimo lavoro svolto in cinque anni di buona amministrazione regionale e di chi ha lavorato all’interno del partito per la sua crescita in tutta la Liguria.

Questo non toglie che Fratelli d’Italia saprà anche mordere chi tenterà di strappare consensi dell’ultima ora: i nostri elettori sanno perfettamente di chi fidarsi e le nuove persone che si sono avvicinate non vedono l’ora di veder eletti i nostri candidati. Che l’avventura abbia inizio» – afferma il portavoce provinciale Fabrizio Cravero.