Dolceacqua, ritrovato morto dai vigili del fuoco l’uomo disperso da ieri

Il corpo è stato rinvenuto in un dirupo alto circa 8 metri

Dolceacqua. È stato trovato morto l’uomo dato per disperso due giorni fa in val Nervia. Dopo ore di ricerche, a trovare il corpo in fondo a una scarpata sono stati i vigili del fuoco del distaccamento di Ventimiglia.

Il quarantenne, che risponde al nome di Oliver Barriera, sarebbe caduto per circa 8 metri. Al momento non si conoscono le cause del decesso.

Oliver era un flautista e questa sera si sarebbe dovuto esibire in chiesa.

oliver barriera morto dolceacqua