Bordighera, vigili del fuoco, protezione civile ed elicottero per spegnere l’incendio doloso a Montenero fotogallery

Due gli inneschi. Fermate e identificate diverse persone

Bordighera. E’ stato necessario l’intervento dell’elicottero per spegnere il vasto incendio divampato nel pomeriggio sulla collina di Montenero nei pressi dell’area di servizio dell’A10 di Bordighera Nord. Le fiamme e la coltre di fumo sprigionatasi erano ben visibili sia da Bordighera che da Ospedaletti.
Per spegnere il rogo, oltre ai lanci d’acqua dell’elicottero, sono intervenuti i Vigili del Fuoco e numerose squadre di volontari della Protezione Civile giunte da diverse località della provincia.

Vista la presenza di due inneschi, l’incendio è sicuramente doloso. La polizia locale ha fermato, per un controllo, un gruppo di ragazzini trovati in sella a degli scooter non lontano dal luogo in cui sono divampate le fiamme. Non è ancora chiaro se i giovani abbiano avuto o meno un ruolo nell’incendio. Diverse le persone identificate dagli agenti, che hanno anche iniziato a guardare i filmati delle telecamere di videosorveglianza della zona per ricostruire gli spostamenti dei piromani. Molto probabilmente nei prossimi giorni gli inquirenti daranno un nome e un volto a chi ha appiccato le fiamme.

[Foto Gianluca Gazzano]