Quantcast

Bordighera, scatta il divieto di accensione fuochi fino al 31 agosto

«Sebbene gli ultimi episodi appaiano verosimilmente di natura dolosa, ho comunque ritenuto opportuno prendere tutte le precauzioni necessarie per difendere il nostro prezioso patrimonio verde», ha dichiarato il sindaco Ingenito

Bordighera. Fino al prossimo 31 agosto è fatto divieto, su tutto il territorio comunale di Bordighera, di accensione dei fuochi per l’abbruciamento di residui vegetali agricoli e forestali; il sindaco Vittorio Ingenito ha oggi firmato in merito l’ordinanza n. 42.

«Sebbene gli ultimi episodi appaiano verosimilmente di natura dolosa, ho comunque ritenuto opportuno prendere tutte le precauzioni necessarie per difendere il nostro prezioso patrimonio verde: all’ordinanza infatti si affiancherà un più intenso controllo nell’area di Montenero», commenta il primo cittadino.

«Questo consentirà tra l’altro di non distogliere le forze di Protezione Civile dai compiti assegnati per il monitoraggio delle spiagge e per tutte le altre attività che stanno compiendo in questa fase di prevenzione anti Covid-19».