Quantcast
Referendum Costituzionale - riduzione del numero dei parlamentari
Si
No
50 |
ultimo aggiornamento: - fonte: Ministero dell'Interno
Elezioni Regionali LIGURIA 2020
Vai allo speciale
ultimo aggiornamento: - fonte: Ministero dell'Interno

Bet N. 1 Ventimiglia si aggiudica il 25° Trofeo “Città di Sanremo” fotogallery

Hanno l'obbligo di rimetterla in palio il prossimo anno

Sanremo. Il pubblico delle grandi occasioni, oltre 450 persone, ha assiepato la passeggiata e gli spazi consentiti attorno al terreno di gioco assistendo alle finali del 25° Trofeo “Città di Sanremo”, torneo di calcio a 6 svoltosi nella splendida location del campo Morgana Beach di Sanremo e organizzato in modo impeccabile dall’Asd Sanremo Calcio con la partecipazione di Radio Intemelia che ha trasmesso in diretta tutta la serata finale, con la voce narrante a bordocampo del sempreverde Agostino Orsino.

Come da pronostico il comune denominatore dei 2 incontri di finale è stato l’equilibrio, come nella maggior parte delle partite che si sono svolte nei 33 giorni del torneo, infatti il terzo posto è andato ai piemontesi del Bar Lanfranco Ormea che hanno sconfitto solo dopo i tempi supplementari con il punteggio di 6 a 5 i ragazzi di Riviera24.it.

La finalissima tra Bet N. 1 Ventimiglia e Clima Calor è rimasta bloccata sul risultato di 0 a 0 fino al 24 del primo tempo quando 2 magie di Armando Miceli hanno regalato gli assist per il doppio vantaggio dei frontalieri. Il tentativo dei bianchi coldirodesi di giocare molti minuti della ripresa con il portiere in movimento ha fruttato il gol del 2 a 1 ma a pochi minuti dalla fine dell’incontro in contropiede ciccio Zito ha fissato il punteggio finale sul 3 a 1.

I ventimigliesi si aggiudicano così la speciale coppa del 25° Trofeo con l’obbligo di rimetterla in palio il prossimo anno e il premio di un monopattino elettrico a testa della XiaoMi, invece i ragazzi del Clima Calor si aggiudicano dei buoni Acquisto presso Sporting Vip che ha offerto tutti i palloni di gara del torneo, con sede a Bordighera Imperia e Sanremo, mentre per gli Ormeaschi 9 cesti enogastronomici e una cena presso il ristorante Bagni Italia.

Questa edizione sarà ricordata sicuramente per il gran numero di formazioni che hanno partecipato ( 26 ), per il folto pubblico che ogni sera ha assiepato la passeggiata per godersi gratuitamente dello spettacolo delle partite, per il tasso tecnico dei giocatori presenti provenienti da ogni angolo della provincia e non solo, ma soprattutto per la presenza di 2 squadre che hanno ben figurato come i francesi del St. Roch che si sono arresi agli ottavi di finale e il Bar Lanfranco Ormea che si sono aggiudicati la finalina. Con la speranza che la prossima estate si possa ripetere l’esperienza con un numero uguale o maggiore di squadre partecipanti di quest’anno. Sicuramente la nuova location del torneo, rispetto al periferico campo di Pian di Poma, ha portato entusiasmo, voglia e pubblico.

A fine gara sono state effettuate le premiazioni con varie autorità sportive e politiche, su tutti il presidente del CSEN provinciale Ferrari, l’assessore regionale Marco Scajola e l’assessore comunale Giuseppe Di Meco.

Finale 1° – 2° posto
BET N.1 XXMIGLIA ( Trotti Miceli Zito ) 3 – 1 ( Simbari ) CLIMA CALOR
Finale 3° – 4° posto
BAR LANFRANCO ORMEA ( Vinai 2, Lanfranco2, Salvatico 2 ) 6 – 5 ( Gambacorta 4 – Capuccini ) RIVIERA24.IT dopo i tempi supplementari

Premi individuali:

Miglior portiere ( Perrino, BET N1 Ventimiglia )
Miglior difensore ( Serpilli, RIVIERA24.IT )
Miglior attaccante ( Salvatico, BAR LANFRANCO Ormea)
Miglior giocatore torneo ( Simbari, CLIMA CALOR )
Capocannoniere ( Gambacorta, RIVIERA 24.IT )
Gol più bello ( Prunecchi, RIVA CARNI )
Premio speciale alla carriera ( Principato, Elia Cashmere )
Premio Fair Play ( F.LLI DIURNO )
Targa ricordo per le formazioni con sede più lontane
( ST ROCH NIZZA – BAR LANFRANCO ORMEA )
Targa per riconoscenza e professionalità:
Responsabile arbitri Paolo Ianni