Quantcast

15 quintali di ferro e 10 sacchi di mozziconi: i volontari di “Plastic Hunt” ripuliscono la scogliera di Sant’Ampelio foto

L'evento internazionale, che si svolge in oltre 50 paesi nel mondo, mira a sensibilizzare sul problema della plastica negli oceani

Bordighera. Quindici quintali di ferro e dieci sacchi di plastica e mozziconi: è questo il triste “bottino” raccolto questa mattina dai fondali marini della Città delle Palme dai volontari di “Plastic Hunt”, evento di sensibilizzazione sul problema della plastica negli oceani che si svolge in oltre 50 paesi del mondo e che mira a pulire le spiagge per aiutare le Ong che operano per proteggere il mare e i suoi fondali.

L’iniziativa, organizzata dall’associazione culturale BordiEventi con il patrocinio del Comune di Bordighera, ha avuto come protagonista la scogliera di Sant’Ampelio e la spiaggia attigua.

Dotati di guanti e sacchetti, forniti dall’organizzazione, i volontari, aiutati da un netturbino marino della Docks Lanterna, hanno ripulito la zona, da poco diventata smoke free, dai rifiuti che inquinavano la spiaggia e i fondali di questo piccolo angolo di paradiso.